RARES giovedì 2 settembre live al “Cinquanta – Spirito Italiano” per una nuova stagione di concerti.

Torna la musica live da “Cinquanta – Spirito Italiano”, in via Trento a Pagani (SA).

Con il supporto di BUH Concerti e BTL Prod e la mediapartnership di Booonzo.it, giovedì 2 settembre salirà sul palco del cocktail bar all’italiana RARES, artista vulcanico che sale sul palco e non lascia spazio a dubbi: le assi sulle quali scorrono decine di metri di cavi elettrici sono il suo elemento naturale, come le onde per il marinaio.

Rareș è un artista inquieto e mai in quiete. Spazia tra i generi e tra i mood e quest’estate si sta divertendo assieme ai suoi compagni fidati Marcello Della Puppa e Giuseppe Vio. Un set fulminante con i brani di “Curriculum Vitae”, il fortunato esordio del 2020, e dell’ultimo, intimo e cristallino, “Folk_2021”, che farà la diffe-renza per classe e freschezza.

Nato a Birlad in Romania, cresciuto a Venezia e trasferitosi a Bologna per studiare musica elettronica al Conservatorio, Rares ha 23 anni, un talento sconfinato e un timbro dall’identità forte con melodie che catturano al primo ascolto.

Dopo l’album d’esordio “Curriculum Vitae”, che ha attirato l’attenzione di pubblico e addetti ai la-vori, a febbraio per Needn’t è uscito “Folk_2021” una nuova e avventurosa tappa del suo viaggio.

Ma la musica live da “Cinquanta” non finisce qui, continua per tutto il mese di set-tembre e si prepara ad un autunno intenso e pieno di musica live.

Giovedì 9 settembre sarà il momento dei Torreggae, sabato 11 settembre invece salirà sul palco Akina McKenzie per un insolito sabato sera. Giovedì 16 toccherà ad Akira mentre giovedì 23 settembre toccherà a Hu. Poi nuovo sabato infuocato con TReP il 25 settembre mentre le Coma Berenices chiuderanno i live estivi giovedì 30 settembre.

Una programmazione potente ed esaltante per un cocktail bar poliedrico, dove po-ter trascorrere tutte le fasi della giornata, dalla colazione al dopo cena con un servi-zio professionale in un ambiente casual, informale.

Ma soprattutto è un progetto giovane pensato da giovani. L’obiettivo è quello di rendere innovativo e moderno il concetto del “bar all’italiana”, uno degli stili più esaltati al mondo.
Filosofia del progetto è dare spazio, fiducia e soprattutto un futuro in questo territo-rio a tanti ragazzi che si sono formati lontano dalle proprie radici. Sono diversi, infat-ti, i cervelli di ritorno protagonisti.

Un progetto ambizioso che si è sviluppato proprio durante una crisi epocale come quella legata all’ emergenza Covid-19. Credere nelle potenzialità del proprio territo-rio d’origine, nonostante una profonda crisi economica generale, è la vera scom-messa. Per vincerla, i due giovani titolari si sono affidati ad uno staff con un’età me-dia di circa 30 anni.

Scoprire Cinquanta, quindi, è stringere la mano a un nuovo amico, nel tuo quartiere dei ricordi. Può portarti lontano raccontando le sue storie ma rimane legato alle tra-dizioni della sua terra.

È la tua certezza, in ogni momento.

CONTINUA A LEGGERE SU BOOONZO.IT