Se il famoso cammino di Santiago ha i suoi motivi spirituali e introspettivi, il neo nato Cammino di Bardolino ne aggiunge altri probabilmente per molti di noi decisamente più interessanti.

100 km tra i vigneti e le colline del Lago di Garda ci porteranno ad esplorare non solo le terre d’Italia ma tutte le cantine che producono il noto vino da cui prende nome il cammino.

Bardolino, piacevolissimo vino rosso sulle rive del Lago di Garda

Il Bardolino, un vino rosso piacevolissimo che trova la propria dimora sulla sponda est del lago, vicino di casa e quasi cugino per sapore di un altro vino interessante, il Valpolicella a pochi chilometri di distanza.

Un itinerario tra aziende agricole e cantine che permette una traversata tra i comuni di Bardolino, Garda, Rivoli Veronese, Affi, Cavaion Veronese e Costermano.

Dai 3 ai 20 km ciascuno, sono diciotto i percorsi a disposizione per un totale di 100 km indicati dai tanti pannelli informativi posizionati lungo il tragitto.

Da soli o in compagnia, saranno 61 le cantine da poter visitare. E se la degustazione di vini non vi basterà, potete tranquillamente perdervi per percorsi secondari e scoprire le eccellenze paesaggistiche del Veneto

Un progetto, quello della regione italiana, nato con l’obiettivo di riqualificazione dei percorsi ed itinerari esistenti.

Attendiamo con ansia la riapertura del nostro bel paese. Sono infinite le eccellenze che offre la nostra amata terra Italia.

Tutte le info sul cammino QUI

 

Continua a leggere su BoOonzo.it