Istantanee dalla Festa torna per la quattordicesima edizione in “attesa” della vera e propria festa del 2022.

Anche senza i festeggiamenti ufficiali in onore della Madonna del Carmelo detta “delle Galline”, la Vergine che si festeggia a Pagani ogni domenica dopo Pasqua, l’associazione culturale “Ambress’…Am..press” continua a portare avanti la propria rassegna culturale fotografica.

Il tema della quattordicesima edizione di “Istantanee dalla Festa” sarà “l’attesa”, quella per i veri e propri festeggiamenti che ogni paganese si augura di poter vivere nel 2022.

I festeggiamenti religiosi e civili in onore della “Madonna delle Galline”, infatti, non si svolgeranno nelle forme, nei modi e con i tempi tipici della festa popolare.

Il concorso fotografico organizzato dall’associazione culturale sarà gratuito. Saranno ammesse le foto scattate in ogni dove che avranno come sfondo il tempo della Festa, ovvero a partire dalle 18.00 di venerdì 9 aprile 2021, consueto momento del rito dell’apertura del Santuario, fino alle ore 24 di domenica 18 Aprile, l’ottava della Festa.

Per partecipare basterà pubblicare le proprie foto su Facebook o Instagram con tre hashtag: #istantaneedallafesta , #igers_salerno e #attesa.

Una festa sospesa, quindi, ma che non limita l’associazione ad invitare tutti a dare luogo comunque ai festeggiamenti, ma attraverso una forma più intima e privata. L’attuale andamento epidemiologico, infatti, impone a tutti un contegno prudente e rispettoso delle vigenti misure di contenimento del contagio.

Grandi e bambini, amatori e professionisti, potranno fotografare i festeggiamenti durante la pandemia, le sue nuove ritualità ed i suoi nuovi confini.

L’associazione premierà una foto ritenuta meritevole tra quelle pubblicate su Facebook, nel mentre il team di Instagramers Salerno, individuerà la migliore instapics. Entrambi i vincitori verranno premiati con la stampa in fine art della foto selezionata.

Parallelamente al concorso, torna anche la mostra fotografica che sarà comunque allestita a Palazzo Pinto, in Piazza D’Arezzo a Pagani, da venerdì 9 a lunedì 11 aprile.

Una mostra a porte chiuse, un simbolo dell’attesa.

CONTINUA A LEGGERE SU BOOONZO.IT